AA.VV.
I tabaccai al servizio del Paese
Press & Image 2001 SpA (Federazione Italiana Tabaccai), Roma
2006
96 pagine


Questo volume, il primo di una serie, nasce dal desiderio della FIT di confrontarsi con gli esponenti del Governo, delle Istituzioni e della politica.

L’occasione è data da due incontri svoltosi, rispettivamente, il 3 novembre 2005 e il 2 marzo 2006 quando, dopo il Presidente Nazionale Giovanni Risso, hanno preso la parola Silvio Berlusconi, allora Presidente del Consiglio; Manlio Contento, allora Sottosegretario di Stato Ministero Economia e Finanze; Renato Brunetta, all’epoca Consigliere Economico di Palazzo Chigi; Massimo D’Alema, all’epoca Presidente Democratici di sinistra e il Senatore Giulio Andreotti.

Attraverso i loro interventi, riportati interamente, viene messa in luce l’importanza dei tabaccai italiani per lo Stato e la reciproca collaborazione.

Gli interessi di una categoria, che concorrono al bene comune, possono essere economici o commerciali, perché la sana e robusta costituzione dei produttori di reddito e ricchezza è la salvezza del sistema economico. Parte da questa analisi lo sguardo della FIT, per raccontare in che modo i tabaccai sono al servizio del Paese.

Completa il volume una galleria fotografica che racconta le due giornate.

I tabaccai al servizio del Paese