Di Luca, Giuseppe Romeo
La vera e completa nuova smorfia del giuoco del Lotto ossia il vero codice per gli studiosi della Cabala e Ricevitori di Banchi Lotto
Casa Editrice F. Bideri, Napoli
1953
464 pagine

Il testo inizia raccontando le origini del gioco del Lotto, i suoi vari nomi e la sua diffusione fuori e dentro l’Italia, dedicando spazio anche all’Enalotto, prima di addentrarsi nel mondo di leggi e decreti sul Lotto pubblico.

Parte del volume è poi rivolta alle precise regole alle quali deve attenersi il personale della ricevitoria.

Seguono pagine sulla teoria e il tecnicismo del gioco, arricchite da tavole con le combinazioni di numeri, ambate, ambi secchi ed estratti per una sola o per 10 ruote.

Compare poi “l’elenco delle nuove voci secondo l’uso comune aggiornate a tutt’oggi”, il vocabolario con i rispettivi numeri da giocare e gli elenchi delle principali città d’Italia e di alcune estere, degli animali, di nomi propri di donne in maggior uso, degli imperatori romani, dei re di Napoli, dei Papi e dei giorni buoni e cattivi della luna con i relativi numeri.

Infine, l’autore suggerisce metodi, cabale, immagini della smorfia toscana, le figure del gioco romano e tanto altro ancora per tentare la fortuna.

La vera e completa nuova smorfia del giuoco del Lotto ossia il vero codice per gli studiosi della Cabala e Ricevitori di Banchi Lotto