Storia FIT
Attività sindacale
Stampa di Categoria
 
 
T D'ONORE
 
 
E.CO.M.A.P.
Libro bianco sulla criminalità in tabaccheria

FIT - Federazione Italiana Tabaccai
Libro bianco sulla criminalità in tabaccheria
Amadeus Industria Poligrafica Europea per conto della Press & Image 2001 SpA, Roma
2007
77 pagine

Giorno dopo giorno, tra i tabaccai si insinua la paura per una criminalità sempre più aggressiva e più diffusa.

Così, il crescente senso di insicurezza e la consapevolezza dell’impotenza hanno spinto la FIT ad analizzare il fenomeno, partendo da un punto di vista generale per arrivare ad un’analisi profonda dei problemi tipici delle tabaccherie.

Ne è nata una ricerca che ha lo scopo di far riflettere le Istituzioni.

Infatti, i prodotti e i servizi offerti dalle tabaccherie producono un enorme giro d’affari che si traduce in elevate quantità di denaro contante in negozio. Di conseguenza, purtroppo, i tabaccai diventano vittime privilegiate della criminalità.

Ed ecco perché chiedono allo Stato di non essere lasciati soli.

Partendo da un’analisi economica-statistica della produttività delle tabaccherie, la ricerca racconta gli interventi della Federazione per garantire una migliore sicurezza ai propri associati, fino a proporre delle possibili soluzioni per il gravoso problema.

Infine, il volume si chiude con una breve rassegna dei principali fatti di cronaca avvenuti negli ultimi anni e con grafici e tabelle che mettono a paragone i furti e le rapine avvenuti in tabaccheria, il fatturato e il margine e i servizi di riscossione dal 2005 al 2007.