Bellucci, Simona
Tabacco e tabacchine
Crace – Centro Ricerche Ambiente Cultura economia, Ellera Umbra (PG)
Aprile 2009
158 pagine


Il testo racconta lo stabilimento dei tabacchi nell’economia e nella società di Umbertide.
Nato e cresciuto sul territorio e ad esso strettamente legato, il tabacchificio Buccolini nel corso della sua vita si adatta ai cambiamenti legislativi e sociali che interessano il settore tabacchicolo.
Così, da piccolo stabilimento quasi a conduzione familiare, diventa società per azioni fino ad essere inglobato da una multinazionale del tabacco.
In particolare poi, l’autrice dedica spazio al rapporto tra lo stabilimento, le sue operaie e la realtà cittadina ed emerge così l’importanza del ruolo del sindacato nell’affermazione dei diritti delle operaie e quello dell’Amministrazione Comunale che difende lo stabilimento e i posti di lavoro.
Purtroppo, l’Archivio dell’azienda è andato perduto, ma i racconti delle tabacchine, raccolti dall’autrice, aiutano a colmare le lacune lasciate dalle fonti documentarie.

Tabacco e tabacchine