Umberto Marcucci

Presidente Nazionale dal 1988 al 1992

Umberto Marcucci nasce a Roma il 6 febbraio 1935.

Nel 1956, congedato dal servizio di leva nell’aeronautica militare, decide di intraprendere un’attività autonoma e rileva una rivendita tabacchi e, poco dopo, affianca al tabacco la vendita delle altre merci compatibili. Successivamente trasferisce la tabaccheria in locali più grandi e chiede subito la licenza di bar e giochi.

Inizia a partecipare ad incontri e a riunioni presso il Sindacato e nel 1974 viene eletto Presidente della Cooperativa Tabaccai, la cui attività porta ad ottenere la vendita in esclusiva (almeno per i primi anni) delle tessere e dei biglietti delle linee autofilotranviarie urbane ed extraurbane della Capitale.

Nel 1981 viene eletto Presidente dell’Ecomap, nel 1988 Presidente Provinciale della FIT e l’anno successivo Presidente Nazionale della FIT, carica con la quale firma l’atto costitutivo del Consorzio Lottomatica.

Nel 1992 torna a dedicarsi esclusivamente alla Cooperativa Tabaccai ma, all’età di 72 anni, per motivi di salute, si dimette.

Il 23 novembre 2006, la Giunta Nazionale della FIT lo nomina Presidente Onorario della Federazione, carica che ha ricoperto fino alla fine.

Muore a Roma il 14 marzo 2013.

 

Umberto Marcucci 1988-1992